Serata LEONARDO DA VINCI a Milano – “I segreti del Codice Atlantico della Biblioteca Ambrosiana”

Giovedì 21 febbraio 2019

Sala Multimediale dell’Istituto San Gaetano, Via Mac Mahon, 92 a Milano.
INGRESSO LIBERO

Con Mons. Marco Navoni, dottore della Biblioteca Ambrosiana.

Leonardo da Vinci (Anchiano, 15 aprile 1452 – Amboise, 2 maggio 1519), fu uomo d’ingegno e talento universale del Rinascimento, incarnò in pieno lo spirito della sua epoca, portandolo alle maggiori forme di espressione nei più disparati campi dell’arte e della conoscenza.
Dedicheremo questo secondo incontro a “I segreti del Codice Atlantico della Biblioteca Ambrosiana”.
Ci avvarremo della conoscenza del Mons. Marco Navoni, Sacerdote ambrosiano dal 1977, canonico del Duomo e della basilica di Sant’Ambrogio, dal 1991 dottore della Biblioteca Ambrosiana e autore di un libro dedicato a questo tema.

Il Codice Atlantico è la collezione di disegni autografi di Leonardo da Vinci più importante e completa al mondo;
in esso si mescolano tutte le discipline coltivate dal grande genio di Vinci dagli anni giovanili fino a poco prima della morte.
Nel 1637 fu donato alla Biblioteca Ambrosiana dal conte Galeazzo Arconati.
Il nome “atlantico” non indica il contenuto del codice, bensì il formato delle grandi pagine (che servivano normalmente per confezionare gli atlanti)
su cui erano stati incollati i fogli di Leonardo per meglio conservarli e tutelarli da possibili dispersioni.

In occasione delle celebrazioni per i cinquecento anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci la Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano
valorizzerà il proprio patrimonio di opere dell’artista, tra i più importanti a mondo, e degli artisti della sua cerchia, con quattro mostre di alto profilo scientifico.

www.ambrosiana.it/partecipa/mostre-e-iniziative/leonardo-allambrosiana/